Algoritmo instagram: come funziona e come batterlo nel 2021

5 luglio 2021

Ogni volta che un utente decide di aprire Instagram e controllare il proprio feed, molti contenuti sono già lì. E ogni volta, è l’algoritmo di Instagram che determina quali post sarebbero interessanti e rilevanti per l’utente specifico nel loro feed Instagram.

Come è possibile per un algoritmo valutare e determinare cosa è un buon contenuto e cosa no?

Questo articolo rivela i principali fattori che influenzano l’algoritmo e fornisce suggerimenti essenziali su come sfruttare al meglio questa conoscenza e aumentare le possibilità di fornire il tuo nuovo contenuto al tuo pubblico di destinazione su Instagram.

Come funziona l’algoritmo di Instagram

Sorprendentemente, per garantire la migliore personalizzazione del feed instagram, l’algoritmo utilizza una funzione di machine learning. La pagina Esplora di Instagram fornisce nuovi contenuti in base alle precedenti interazioni dell’account dell’utente. Tuttavia, il nuovo algoritmo di Instagram è un sistema intelligente che considera molti altri fattori. Diamo loro un’occhiata più da vicino:

Valuta i tuoi potenziali interessi

Instagram ha introdotto un algoritmo che determina l’ordine dei contenuti generati dagli utenti visualizzati nel tuo feed in base alle tue preferenze. Il sistema valuta tutte le tue attività passate e definisce le interazioni più frequenti come i tuoi potenziali interessi.

Supponiamo che tu abbia recentemente lavorato con contenuti relativi ai bambini, come ad esempio attività divertenti per i bambini. Instagram considererà importante questa categoria e classifica tali contenuti più in alto nel tuo feed. Pertanto, otterrai più post sulle attività extracurricolari dei bambini, sui parchi a tema, sull’organizzazione di feste di compleanno, e così via.

È inoltre significativo che l’algoritmo di Instagram non si basi sulla popolarità dei contenuti. Ciò significa che i post con meno engagement potrebbero essere presenti nella parte superiore del tuo feed Instagram a causa della loro rilevanza.

Dà priorità alle pubblicazioni recenti

L’algoritmo Instagram funziona sulla valutazione della tempestività dei post. Il sistema è progettato per considerare i contenuti recenti più interessanti e rilevanti per i suoi utenti. Ciò significa che ti mostra i contenuti fotografici e video più aggiornati ogni volta che visiti la piattaforma.

Prima che l’utente controlli il proprio feed, l’algoritmo determina e fornisce i nuovi contenuti pertinenti pubblicati tra l’ultima visita e quella corrente. Quindi, se la tua ultima visita su Instagram è stata alle 7 del mattino proprio quando ti sei svegliato, quando entrerai di nuovo durante la pausa pranzo alle 13, Instagram mostrerà i post che ti sei perso durante quelle sei ore.

Definisce le relazioni attraverso interazioni regolari

Un nuovo post di uno dei tuoi amici e familiari più cari è considerato molto importante, uno che non vuoi perdere. Pertanto, Instagram tiene traccia delle tue relazioni con altri utenti per classificare i loro contenuti più in alto nel tuo feed di notizie.

L’algoritmo intelligente apprende le tue interazioni con i tuoi contatti e come stai interagendo con ciascuno di essi. Lo usa per determinare se hai o non hai una relazione forte. Quindi, più interazione hai con un account, più è probabile che venga assegnato alla categoria migliori amici.

Inoltre, ogni volta che cerchi un nuovo account, Instagram lo include nel suo algoritmo di classificazione.


Controlla la frequenza delle tue visite su Instagram

Ogni volta che fai il log-in sull’app Instagram, l’algoritmo si adopera per fornirti i post più interessanti, pertinenti e recenti creati dall’ultima volta che hai visitato.

Ecco perché se controlli il tuo feed una volta alla settimana, il sistema si riunirà e ti mostrerà i post più performanti durante la settimana. Se visiti quotidianamente, vedrai i post Instagram più pertinenti del giorno corrente, in base all’algoritmo di Instagram. Ma se fai il log-in ogni paio d’ore, l’obiettivo principale di Instagram è mostrare nuovi contenuti a te applicabili che non hai mai visto prima.

Considera tutti gli account che segui

Ecco qualcosa da considerare. Tutti gli account che segui contano per il sistema. Ciò significa che se hai iniziato a seguire alcuni utenti qualche tempo fa e ti sei dimenticato di loro, Instagram se ne ricorda ancora. E questo, a sua volta, influisce sulla classifica degli account che sono significativi per te.

Pertanto, se segui centinaia di account, ricorda che l’algoritmo organizza più post e probabilmente vedrai meno contenuti da ogni account. E al contrario, agli utenti che seguono meno account vengono mostrati più dei loro post. Quindi, se vuoi vedere più contenuti dai tuoi migliori amici, rivaluta ciò che stai seguendo.

Misura la durata delle sessioni di Instagram

I singoli utenti trascorrono diverse quantità di tempo su Instagram. Alcuni scorrono il feed e guardano i video per ore; altri guardano solo i post dei loro amici. In entrambi i casi, la durata di ogni sessione è importante per il sistema.

Instagram si impegna a fornire i post più pertinenti per gli utenti che fanno visite rapide per catturare la loro attenzione e soddisfare le loro esigenze. Tuttavia, per un pubblico che tende a interagire di più con Instagram, l’algoritmo prepara una maggiore diversità di contenuti. In questo modo, li incoraggia a trascorrere più tempo sull’app senza interruzioni frustranti.

Come è cambiato l’algoritmo di Instagram?

Inizialmente, il feed Instagram è stato costruito utilizzando un ordine di pubblicazione cronologico. Lo schema ha funzionato per un po’ e gli utenti si sono sentiti a proprio agio con esso. Poi, all’improvviso, Instagram ha apportato cambiamenti significativi.

Dal 2016 la priorità nella classifica è stata data ai contenuti che importavano maggiormente agli utenti. Pertanto, i post con un tocco personale hanno superato i contenuti di marketing. Questo è stato scomodo per un modello di business che è stato costretto ad adattare la sua strategia di contenuti praticamente subito per mantenere la quota di mercato e la consapevolezza del marchio nei social media.

Nello stesso periodo, molti utenti hanno avuto problemi con il coinvolgimento e hanno notato un calo della portata. Alcuni hanno anche dovuto fare i conti con uno Shadowban Instagram, non rilevato, che ha bloccato i loro contenuti agli utenti non-follower in tutto il social network.

Tuttavia, l’algoritmo continuò ad evolversi. Nel 2018 Instagram ha implementato un’altra nuova funzionalità: dare priorità ai contenuti recenti nel feed. Da quel momento in avanti, il sistema ha basato le sue decisioni di classificazione sull’attività degli utenti.

Per rimanere competitive, molte aziende hanno dovuto migliorare la loro strategia di marketing, far progredire le competenze nella creazione di contenuti e concentrarsi su materiale di alta qualità.

Come funziona l’algoritmo di Instagram per le storie di Instagram

Comunemente, le storie di Instagram che vedi per prime nel tuo feed sono quelle pubblicate dagli utenti con cui interagisci di più. Il coinvolgimento è considerato in termini generali e include mi piace, reazioni, il numero di visualizzazioni di ogni storia, commenti, messaggi privati o un adesivo.


Allo stesso modo, l’algoritmo delle storie di Instagram basa le sue decisioni sui tempi delle storie. È della massima importanza che il sistema ti consegni le storie più aggiornate da account che potrebbero interessarti.

Le nuove storie degli account con cui ti connetti più frequentemente appariranno prima degli altri ogni volta che pubblicano. Questo vale anche se hai visto tutti i loro post precedenti. Quindi, pubblicare regolarmente su Instagram è un buon modo per attirare l’attenzione degli utenti sul tuo account.

Se desideri ottenere un posizionamento più alto nell’algoritmo, devi ottenere più visualizzazioni. La pubblicazione regolare su Instagram può essere eseguita rapidamente e facilmente con il software di pianificazione delle storie.

Come funziona l’algoritmo di Instagram sulla pagina Esplora

Il fatto è che sia la pagina Esplora che l’algoritmo di Instagram sono focalizzati su obiettivi simili. In ogni caso, il sistema lavora sull’elaborazione delle comunicazioni passate, sulla valutazione delle relazioni e sulla fornitura di contenuti pertinenti.

Tuttavia, c’è una differenza significativa. Mentre la pagina Esplora, regolarmente in via di sviluppo, offre principalmente contenuti da nuovi account, il feed prodotto da Instagram è costituito da contenuti degli account che stai seguendo.

Quando parliamo dell’algoritmo Esplora pagina, può fare riferimento ad hashtag, parole chiave, elementi visivi e parole della didascalia. Ecco perché non è difficile ottenere i tuoi contenuti nella pagina Esplora quando necessario. Per fare ciò, concentrati sull’uso di sistemi di hashtag di nicchia e titoli di alta qualità.

Se rappresenti un’azienda che richiede una presenza nella pagina Esplora, il tuo obiettivo è preparare contenuti ponderati da classificare con hashtag pertinenti.

Come funziona l’algoritmo di Instagram per video IGTV e Reels

Entrambe le funzionalità Reels e video IGTV di Instagram sono caratterizzate dall’algoritmo che prioritizza le tue interazioni e i tipi di post preferibili in termini di posizionamento dei feed.

Oltre al loro feed, Instagram aggiunge numerosi IGTV e Reels alle pagine Esplora per aumentare il coinvolgimento in base al potenziale interesse.

Puoi sempre influenzare il processo decisionale dell’algoritmo e promuovere il tuo profilo per essere visto dal pubblico previsto. Ecco un consiglio: condividi una rapida anteprima di 60 secondi di un nuovo video IGTV nel tuo feed Instagram per il massimo impatto. Aiuterà a ottenere visualizzazioni e raggiungere un rango più alto. Per quanto riguarda le Reels, dovrebbero sempre essere pubblicate sul tuo feed. Inoltre, una Reel contenente hashtag accattivanti avvisa Instagram e acquisisce maggiore consapevolezza.

Come battere l’algoritmo di Instagram

È possibile battere l’algoritmo di Instagram e ottenere una classifica più alta per raggiungere un pubblico più ampio. Oltre alle comunicazioni regolari che coinvolgono numerosi Mi piace, condivisioni, salvataggi, commenti e così via, ci sono anche altri modi convenienti per raggiungere l’obiettivo desiderato. Approfitta della conoscenza delle peculiarità dell’algoritmo Instagram.

Concentrati sulle funzionalità Instagram appena introdotte

Instagram è interessato a promuovere le sue ultime funzionalità. Ecco perché dà credito extra agli utenti che aiutano a diffonderli attraverso l’uso regolare. Non solo è vantaggioso per Instagram in quanto le nuove opzioni vengono adottate più rapidamente e acquisiscono consapevolezza, ma anche per gli utenti che condividono un nuovo tipo di contenuti e attirano l’attenzione del pubblico, guadagnando una classifica più alta per espandere la loro portata.

Approfitta degli adesivi sulle Instagram Stories

Come sappiamo, le decisioni prese dall’algoritmo di Instagram dipendono in modo significativo dal livello di coinvolgimento. Quindi, l’obiettivo principale è stimolare un aumento dell’engagement del pubblico con il tuo account. E gli adesivi delle Instagram Stories sono un ottimo modo per farlo.


Tuttavia, ci sono molte opzioni di adesivi; i più attraenti per il pubblico sono quelli interrogativi, cursori emoji e sondaggi.

I pulsanti di scorrimento e i sondaggi non richiedono molto tempo per essere configurati; sono facili da gestire e forniscono intrattenimento. Ecco perché sono così bravi a intrattenere il pubblico. Inoltre, sono applicabili a qualsiasi argomento, esperto, brand o azienda.

Gli adesivi con domande richiedono più tempo e fatica. Nonostante ciò, sono molto attraenti per gli utenti in quanto consentono loro di condividere le loro opinioni su un argomento. Tale engagement è, senza dubbio, sempre rilevato dall’algoritmo.

Pensa attentamente alla tua strategia hashtag

Una corretta strategia hashtag è essenziale quando si tratta di raggiungere l’espansione del pubblico. Con hashtag pertinenti, un post ottiene più visualizzazioni e Instagram considera questo fatto e aumenta la classifica.

Inoltre, una strategia hashtag è buona per guadagnare più visualizzazioni e ottenere nuovi clienti o attirare persone rilevanti per la tua attività. Ciò significa una migliore qualità del tuo pubblico e un aumento della consapevolezza e delle vendite del marchio.

Se trovi difficile sviluppare una buona strategia hashtag, rivolgiti a servizi specializzati per chiedere aiuto. Generano automaticamente una serie di hashtag pertinenti.

Approfitta degli strumenti di cross-promotion

Instagram è una piattaforma sconfinata che offre diverse opzioni per una collaborazione di marketer reciprocamente vantaggiosa. Che tu sia un esperto freelancer o un blogger alla ricerca di modi per migliorare il tuo posizionamento con contenuti di qualità, o cercando di migliorare le tue opportunità di business, le cross-promotion possono essere molto vantaggiose.

Per sfruttare al meglio la collaborazione con un blogger o un’altra azienda, utilizza più funzionalità di Instagram, come il tuo feed, i contenuti delle storie, IGTV o Reels. In questo modo, aumenterai anche la tua attività, introdurrai ottimi contenuti e attirarai l’attenzione di più persone sul tuo account. Non può che essere d’aiuto!

Non trascurare l’importanza delle analytics

Non puoi battere l’algoritmo di Instagram a meno che tu non mantenga il ritmo e monitori regolarmente l’efficacia dei tuoi contenuti.

Esplorare le analytics ti aiuta a scoprire i vostri punti di forza e i vostri punti deboli. Pertanto, apporterai le modifiche necessarie alla tua strategia di marketing e otterrai risultati migliori.

Oltre alla valutazione iniziale della foto, del video e delle storie pubblicate, puoi tenere traccia delle metriche chiave e determinare come migliorare il posizionamento dell’algoritmo.


Tenere traccia delle ore di punta per la pubblicazione

Pubblicare contenuti durante le ore di punta è uno dei modi più semplici per ottenere credito extra dall’algoritmo. Le ore di pubblicazione “migliori” comuni sono considerate dall’ora di pranzo alla sera. Questo può variare a seconda dell’argomento, del pubblico o della sfera aziendale; tuttavia, le persone tendono a visitare Instagram più spesso entro questi tempi.

Pubblicare in queste ore non significa che otterrai automaticamente molta attenzione sui tuoi contenuti. L’algoritmo ha la sua tecnologia di riconoscimento e non basa la sua classifica sulla cronologia. Ma le ore di punta sono ancora l’opzione migliore per raggiungere più pubblico. Quindi, valuta le ore di punta dei tuoi follower e approfittane.

Dare priorità ai contenuti video

Ultimamente, Instagram ha promosso la tendenza video. I contenuti video sono coinvolti nel feed, nell’IGTV, nelle storie e nei video in diretta. Inoltre, l’ultima grande notizia è che gli IGTV appariranno nel feed principale.

Tuttavia, ciò non significa che sia valutato più del contenuto fotografico. Il fatto è che i contenuti video incoraggiano le persone a trascorrere più tempo su un post. Smettono di scorrere il feed e prestano maggiore attenzione. Nella visione dell’algoritmo di Instagram, ciò significa un aumento dell’engagement, portando a una classifica più alta.

Quindi, non trascurare il video e cogli ogni opportunità per pubblicarne altri.

Sommario

Quando conosci tutte le peculiarità e le modalità di lavoro dell’algoritmo di Instagram, non è difficile batterlo e migliorare la tua portata ed engagement.

Per dirla breve, per beneficiare dell’algoritmo, dovresti:

  • utilizzare tutte le recenti funzionalità di Instagram,
  • implementare più adesivi sulle storie,
  • migliorare la tua strategia di hashtag,
  • lavorare sulla cross-promotion,
  • prestare attenzione alle analytics di Instagram,
  • pubblicare durante le ore di punta,
  • e sviluppare più contenuti video.

Tutti questi sforzi insieme ti aiuteranno a far progredire il tuo blog o profilo aziendale e sfruttare al meglio le possibilità promozionali di Instagram.

Domande frequenti

Cos'è l'algoritmo Instagram?

L'algoritmo di Instagram è uno strumento intelligente che classifica vari account Instagram e determina la priorità dei post nel feed di un utente. In base all'attività dell'utente, valuta automaticamente i loro interessi e decide quali post devono essere inseriti all'inizio del feed e quali devono essere collocati di seguito.

Qual è il momento migliore per pubblicare su Instagram?

Il momento perfetto per pubblicare su Instagram è di solito l'ora di pranzo e la sera. Lo spiega il fatto che gli utenti non sono occupati dal lavoro e dal tempo libero per effettuare il log-in su Instagram. Se si verifica un problema durante queste ore specifiche, utilizzare il software di pianificazione per assistenza.

Puoi tenere traccia di quante volte qualcuno guarda il tuo Instagram?

Instagram non fornisce un'opzione per rilevare il numero di volte in cui qualcuno controlla il tuo account. A meno che questo utente non lasci un commento, mi piace, condivisioni o contatti in qualsiasi altro modo, non riuscirai a trovare questi dati. Allo stesso modo, nessuno scopre che hai visitato un account senza aver avuto alcun contatto.

Come si batte l'algoritmo su Instagram nel 2021?

Secondo gli ultimi aggiornamenti dell'algoritmo, il modo migliore per battere l'algoritmo nel 2021 è lavorare sulla qualità del contenuto in base ai seguenti suggerimenti. Tieni traccia e implementa le ultime funzionalità, usa regolarmente gli adesivi di Instagram, considera una strategia hashtag, applica la cross-promotion, usa le analytics, pubblica i tuoi contenuti durante le ore di punta e concentrati maggiormente sui contenuti video.

Come si batte l'algoritmo IG?

La chiave del successo è l'utilizzo di una serie di azioni, tra cui l'uso delle ultime funzionalità di Instagram, il coinvolgimento di adesivi per storie, l'avanzamento della strategia degli hashtag, le cross-promotion, l'esplorazione delle analytics, la pubblicazione durante le ore di punta e la priorità del video.

Pubblicare storie o video in diretta influenzerà la classifica?

In effetti, sia le storie che i video live sono un modo eccellente per coinvolgere il pubblico di destinazione. Come gli altri tipi di contenuti video, attirano più spettatori e li incoraggiano a trascorrere più tempo a guardare. Questo, a sua volta, influenza il posizionamento dell'algoritmo.

Devo pubblicare ogni giorno?

Pubblicare ogni giorno è un buon modo per aumentare il coinvolgimento del pubblico poiché l'algoritmo di Instagram considera la pubblicazione recente. Inoltre, gli studi confermano che è meglio pubblicare quotidianamente per ottenere risultati desiderabili.

CONDIVIDERE: