Taglie e dimensioni delle foto di Instagram nel 2021

27 marzo 2021

Dopo anni in cui era consentito un solo orientamento per foto e video, Instagram ha introdotto molti altri formati e orientamenti. Queste nuove funzionalità rappresentano interessanti opportunità per nuovi contenuti; tuttavia, orientarsi tra IGTV, storie, video e altri post può diventare complicato.

Questa guida ti aiuterà a capire le dimensioni ottimali di Instagram per diversi formati. Si spera che renderà le cose più facili. Una volta apprese le basi, sarai in grado di generare contenuti di massima qualità e far crescere la tua pagina social in modo più efficace.

Nozioni di base sulle immagini di Instagram: dimensioni e proporzioni

Prima di passare alle specifiche tecniche di Instagram, ci sono un paio di termini che devi capire: dimensioni e proporzioni. Sebbene sembrino descrivere lo stesso concetto, dovresti conoscere la differenza, specialmente nelle unità di misura che usano.

Dimensione

La dimensione, altrimenti nota come risoluzione, significa quanti pixel compongono la larghezza e l’altezza di un’immagine. È espresso da due numeri; ad esempio, 320 px per 1080 px. Il primo numero indica la larghezza e il secondo è per l’altezza.

La risoluzione è importante quando si scattano e si caricano immagini e grafiche di alta qualità. Se la risoluzione è alta, significa che contiene più pixel, in altre parole più dati. Pertanto, maggiore è la risoluzione, maggiore è la qualità dell’immagine. Un display o una piattaforma a pixel fissi modifica il materiale sorgente per adattarlo alle sue dimensioni.

Proporzioni

Il rapporto tra proporzioni è il modo in cui la larghezza di un’immagine si riferisce alla sua altezza. Questa misura è indicata come x:y. Ad esempio, può essere 9:16, dove 9 esprime la larghezza dell’immagine e 6 indica quanto è alta.

L’importanza delle proporzioni si riduce al ridimensionamento delle immagini evitando la distorsione. Alcuni utenti commettono l’errore di ridimensionare le proprie immagini trascurando le proporzioni consigliate. Di conseguenza, ottengono foto dall’aspetto strano, cosa che potrebbe essere facilmente evitata.

Dimensione immagine Instagram: migliori pratiche del 2021

Anche se hai foto nitide che desideri pubblicare, caricare immagini ad alta risoluzione, come 5400 px per 5400 px, non avrà un impatto positivo. Al contrario, influirà negativamente sulla qualità dell’immagine. Pertanto, prenditi il tuo tempo per imparare le dimensioni consigliate e attieniti a queste.

La tabella seguente ti fornirà una rapida carrellata delle proporzioni e delle dimensioni adeguate alle diverse immagini di Instagram.

Formato immagine Instagram Proporzione Dimensione
Foto del profilo 1:1 180 x 180 px
Foto quadrata 1:1 1080 x 1080 px
Foto orizzontale 1.91:1 1080 x 566 px (608 px)
Ritratto e foto verticale 4:5 1080 x 1350 px
Post Carosello 1:1 1080 x 1080 px
Storie 9:16 1080 x 1920 px


Dimensione foto profilo Instagram

L’immagine del profilo si trova vicino al nome utente e alla biografia, quindi devi prenderla sul serio. I requisiti per le immagini del profilo Instagram sono leggermente diversi per le versioni mobile e desktop, quindi è meglio scegliere dimensioni delle immagini più grandi per adattarsi al browser web.

  • Proporzioni: 1:1
  • Dimensione ottimale: tra 110 x 110 px e 180 x 180 px
  • Risoluzione massima: 180 x 180 px

Suggerimento: Le regole non significano necessariamente che la tua foto del profilo debba essere esattamente 180 x 180 pixel quando la carichi. In teoria, puoi caricare immagini molto più grandi di quelle. Ancora più importante è che siano quadrate per essere visualizzate correttamente.

Prima di caricare l’immagine, ritagliala in un quadrato per vedere quali elementi vengono ritagliati e cosa rimane nell’area visibile. L’immagine del profilo finale sarà un cerchio, quindi assicurati che non ci siano elementi significativi nei quattro angoli. Inoltre, ricorda che la foto sarà minuscola, quindi potresti doverla ingrandire un po’.


Dimensione delle foto quadrate per Instagram

Quello quadrato è il formato originale, ben noto a tutti gli utenti di Instagram. Rimane una scelta popolare per molti, soprattutto considerando che la griglia del profilo mostra i post in questo rapporto.

  • Proporzione: 1:1
  • Dimensione ottimale: 600 x 600 px e 1080 x 1080 px
  • Risoluzione massima: 1080 x 1080 px

Suggerimento: Quando pensi alla composizione di una foto quadrata, posizionare il soggetto al centro è un’ottima opzione. Siccome non hai molto spazio sui lati con cui lavorare, ritaglia la foto e metti il soggetto principale al centro.

Inoltre, una tecnica di riferimento è una composizione simmetrica. Anche se infrange la regola dei terzi di cui tutto il mondo della fotografia è entusiasta, funziona perfettamente per Instagram. Può creare armonia e un senso di equilibrio e proporzione esteticamente gradevoli. Gioca con linee, specchiature e motivi.

Dimensioni delle foto orizzontali di Instagram

Quella orizzontale non è la scelta migliore per la maggior parte dei profili, ma alcuni lo usano per preservare l’aspetto di una foto professionale. L’impostazione predefinita sarà comunque quadrata, ma puoi cambiarla facilmente tramite il pulsante di modifica.

  • Proporzione: 1.91:1
  • Dimensione ottimale: tra 600 x 315 px and 1080 x 608 px
  • Risoluzione massima: 1080 x 608 px

Suggerimento: La maggior parte delle fotocamere scatta nel formato 16: 9 invece di 1,91: 1. Se non ridimensioni le foto, verranno caricate con bordi neri intorno o perderai i lati dell’immagine. I bordi neri non sono particolarmente desiderabili perché cambiano l’intero aspetto e rendono il feed incoerente.

Ci sono molti vantaggi nello scattare fotografie orizzontali o ritagliarle in questo formato. Questo rapporto è naturale per l’occhio umano e trasmette un senso di spazio o una percezione panoramica. La dimensione del paesaggio funziona meglio quando il soggetto è orizzontale o si muove orizzontalmente. Infine, è l’opzione preferita per la maggior parte dei dispositivi desktop.

Dimensioni delle foto verticali e i ritratti per Instagram

Il ritratto è la dimensione preferita dei marketer perché questo contenuto occupa più spazio sugli schermi degli utenti ogni volta che aprono l’app. Anche se Instagram consente agli utenti di essere creativi con l’introduzione di immagini non quadrate, ci sono alcune limitazioni.

  • Proporzioni: 4:5
  • Dimensione ottimale: tra 480 x 600 px e 1080 x 1350 px
  • Risoluzione massima: 1080 x 1350 px

Suggerimento: Come abbiamo accennato, il motivo per cui i ritratti funzionano meglio non è particolarmente scientifico: riempiono la maggior parte del display dell’utente. Una superficie più grande attira l’attenzione e c’è una maggiore possibilità di essere notato. Inoltre, è letteralmente più spazio fisico per il tuo brand.

È qui che entra in gioco la regola dei terzi. Le verticali possono essere suddivise in primo piano, piano medio e sfondo. Idealmente, dovresti avere qualcosa di interessante in tutte e tre le zone visive. Per lo meno, dovrebbe esserci un punto centrale di messa a fuoco.

Dimensioni delle foto per dei post carosello per Instagram

Il post carosello consente agli utenti di mostrare fino a 10 immagini che dovrebbero avere le stesse proporzioni. Sebbene possa essere complicato abbinare tutte le foto, è utile per condividere più foto, primi piani e variazioni con il tuo pubblico.

  • Proporzioni: 1:1
  • Dimensioni ottimali: tra 600 x 600 px e 1080 x 1080 px
  • Risoluzione massima: 1080 x 1080 px

Suggerimento: Se hai immagini ad altissima risoluzione del tuo prodotto, valuta la possibilità di inserirle in un carosello aumentando gradualmente lo zoom con ogni foto. Così facendo non solo mostrerai il prodotto in modo più dettagliato ma fornirai anche una prospettiva generale.

Puoi anche provare a pubblicare un inventario di articoli che fanno parte di un set corrispondente. In questo modo, non ingombrerai il feed con più post, cosa che alcuni follower trovano fastidiosa. Puoi persino imitare un effetto panoramico pubblicando un “carosello” con un layout continuo.

Dimensione delle storie di Instagram

Le storie di Instagram sono divertenti, accessibili e facilmente digeribili. Poiché le storie sono un modo efficace per aumentare la copertura, l’engagement e le conversioni, non puoi permetterti di caricare contenuti dall’aspetto strano.

  • Proporzioni: 9:16
  • Dimensione ottimale: tra 600 x 1067 px e 1080 x 1920 px
  • Risoluzione massima: 1080 x 1920 px

Suggerimento:Instagram offre alcune opzioni per varie proporzioni. Le foto che non soddisfano le proporzioni consigliate non vengono allungate; invece, l’app aggiunge bordi che si abbinano al colore del contenuto della foto. Questo metodo ti consente di caricare anche foto orizzontali (anche se saranno molto più piccole di quelle verticali).

Comunque, è sempre meglio attenersi al formato verticale per le storie. Le persone usano i loro smartphone in verticale, quindi non fargli ruotare il telefono per visualizzare l’immagine completa. Se eviti di usare i bordi per riempire l’intero display e orienti la foto verticalmente, otterrai risultati migliori.

Dimensioni dei video per Instagram

Se vuoi creare un video di Instagram perfetto, devi attenerti alle specifiche della piattaforma. Una volta che le hai scoperte, usa la nostra guida su Come pubblicare video su Instagram e inizia a giocare con diversi formati. C’è molto da imparare riguardo la pubblicazione dei video. Cerca di ottenere quante più informazioni possibili per massimizzare i tuoi risultati.

Ecco una breve tabella per i formati video disponibili e le loro specifiche.

Formato video di Instagram Proporzioni Dimensione
Video quadrato 1:1 1080 x 1080 px
Video panoramico 16:9 1080 x 608 px
Video verticale 4:5 1080 x 1350 px
IGTV 9:16 1080 x 1350 px
Storie 9:16 1080 x 1920 px


Proprio come con le foto, Instagram rimane una piattaforma perfetta per i video quadrati. È l’impostazione predefinita e sembra universale su tutti i dispositivi. I requisiti tecnici per i video quadrati non sono così diversi dai requisiti fotografici.

  • Proporzioni dei video quadrati: 1:1
  • Minima e massima risoluzione: 600 x 600 px e 1080 x 1080 px
  • Lunghezza: fino a 60 secondi
  • Dimensione file: fino a 4GB

I nostri consigli per i video panoramici sono leggermente diversi da quelli che abbiamo menzionato per le foto. Il motivo per cui suggeriamo di utilizzare un altro rapporto di proporzioni è che sarà troppo faticoso modificare i video in formato 1,9: 1. Inoltre, la maggior parte delle persone è abituata a guardare i video nelle proporzioni 16:9.

  • Proporzioni dei video panoramici: 16:9
  • Minima e massima risoluzione: 600 x 315 px e 1080 x 608 px
  • Lunghezza: fino a 60 secondi
  • Dimensione file: fino a 4GB

I video verticali non sono generalmente a schermo intero. Se filmi un clip video sul tuo telefono o registri un TikTok o un video di Snapchat, dovrai ridimensionare il video prima di pubblicarlo sul tuo feed.

  • Proporzioni dei video verticali: 4:5
  • Minima e massima risoluzione: 600 x 750 px e 1080 x 1350 px
  • Lunghezza: fino a 60 secondi
  • Dimensione file: fino a 4GB

IGTV è il primo tentativo di Instagram di realizzare video più lunghi. Finora si è dimostrato un formato conveniente per trattare argomenti più approfonditi senza essere limitato ai 60 secondi.

  • Proporzioni dei video IGTV: 9:16
  • Minima e massima risoluzione: 600 x 750 px e 1080 x 1350 px
  • Lunghezza: da 15 secondi a 60 minuti
  • Dimensione file: fino a 5.4GB

Suggerimento: La dimensione consigliata per le foto di copertina è 420 per 654 px, che corrisponde a un rapporto di 1: 1,55. Assicurati di ridimensionare immediatamente la foto di copertina perché non sarai in grado di modificarla successivamente.

Le storie video sono un mezzo per pubblicare brevi video verticali. Sia che tu registri il video direttamente dall’app o che lo carichi dal rullino fotografico, i requisiti rimangono gli stessi. Se il video non si adatta alle dimensioni specifiche, verrà ritagliato automaticamente.

  • Proporzioni dei video per le storie: 9:16
  • Minima e massima risoluzione: 600 x 1067 px e 1080 x 1920 px
  • Lunghezza: fino a 15 secondi
  • Dimensione file: fino a 4GB

FAQ sulle immagini di Instagram

Instagram riduce la qualità dell'immagine?

Potresti aver già notato che a volte le tue immagini sembrano sfocate dopo il caricamento. Molto probabilmente, il motivo è che la foto era più grande di 1080 px. Se superi le regole specifiche relative alle dimensioni, la foto verrà compressa. La compressione influisce molto sulla qualità e potresti ritrovarti con una versione pixelata del tuo post. Se si punta alla risoluzione corretta dall'inizio, verrà caricata senza modifiche alla qualità dell’immagine.

Quale risoluzione usa Instagram?

Instagram richiede requisiti diversi per video e foto, a seconda dell'orientamento dell'immagine. Una cosa importante da tenere a mente è che la risoluzione massima di Instagram è di 1080 pixel di grandezza. Che il tuo post sia quadrato, verticale o orizzontale, assicurati che le dimensioni della foto non superino la risoluzione massima su nessun lato. Una regola pratica per la risoluzione di Instagram è:

  • 1080 x 1080 px per immagini quadrate
  • 1080 x 1350 px per immagini verticali
  • 1080 x 566 px per immagini orizzontali
Per risultati perfetti ogni volta che carichi un'immagine, devi occuparti della risoluzione in anticipo. Altrimenti, dovrai fare I conti con ridimensionamento e compressione automatici.

Come ridimensiono le foto per Instagram?

Abbiamo stilato una lista dei metodi più diffusi per ridimensionare le foto:

  1. Ritaglia la foto senza app esterne. Vai al rullino e tocca Modifica. Tocca il pulsante di ritaglio e scegli la dimensione a cui desideri ridimensionare la foto (1: 1, 9:16, ecc.). Quando sei soddisfatto delle dimensioni, tocca Fine e verrà salvato nella tua galleria di foto.
  2. Lascia che Instagram lo faccia automaticamente. Tocca il pulsante Regola nell'angolo e pizzica lo schermo per ingrandire. Sposta la foto con il dito finché non si adatta alla cornice come preferisci. Usa la griglia per personalizzare la composizione.
  3. Usa app mobili. Scarica l'app di ridimensionamento che preferisci. Carica la foto nell'app e segui le indicazioni qui specificate. Scegli il rapporto appropriato utilizzando le nostre linee guida sopra.
  4. Usa Photoshop. Trascina il file immagine in Photoshop e sblocca il livello di sfondo. Seleziona Dimensione immagine dal menu e inserisci le indicazioni di cui hai bisogno. Assicurati di abilitare gli stili di scala, vincolare le proporzioni e ricampionare l'immagine. Salva il tuo file e il gioco è fatto!

Che proporzioni utilizza Instagram?

Le linee guida ufficiali affermano che le proporzioni della foto dovrebbero essere comprese tra 1,91: 1 e 4: 5. Se utilizzi un rapporto di proporzioni al di fuori di questi parametri, Instagram lo ritaglierà automaticamente in modo uguale da entrambi i lati. Instagram ti consente di scegliere tra diverse proporzioni per i tuoi post: 1: 1 (quadrato), 1.91: 1 (orizzontale) e 4: 5 (verticale). Esistono diversi suggerimenti e trucchi per ritagliare correttamente le foto e focalizzare l'attenzione sugli oggetti giusti.

Le foto di Instagram devono essere quadrate?

Instagram supporta immagini non quadrate dall'agosto 2015. All'epoca, è stato un enorme cambiamento per la piattaforma. I ritratti rettangolari e le foto panoramiche possono essere comodamente posizionati sulla griglia senza dover essere ritagliati. Il fattore chiave è avere il giusto rapporto larghezza-altezza: basta usare i nostri consigli sopracitati. Il formato quadrato è ancora la forma predefinita quando carichi originariamente il file. Dopodichè hai la possibilità di lasciarlo com’è o modificare le dimensioni per far entrare l'intera foto nella cornice. Ricorda che i bordi vengono tagliati quando vai sul profilo di un utente e sfogli il suo feed. Se vuoi che il tuo account abbia un bell'aspetto, è qualcosa da tenere a mente.

Come faccio a impedire a Instagram di ritagliare le mie foto?

Senza sembrare troppo ovvii, il modo più sicuro per evitarlo è ridimensionare la foto, in particolare in base ai requisiti di Instagram. Se segui le regole, l'algoritmo favorirà i tuoi sforzi e impedirà che venga ritagliato. Ad esempio, se il formato richiede un rapporto di proporzioni 4: 5 con risoluzione 1080 x 1350 px, modifica l'immagine in anticipo. Puoi modificare la foto direttamente dalle impostazioni predefinite della tua galleria foto. Così, Instagram non avrà problemi a caricare la tua foto così com'è.

Come faccio a far entrare l'intera immagine su Instagram?

Instagram pone alcune limitazioni alle immagini molto lunghe o molto larghe nel feed. Anche se ci sono ragioni logiche per farlo, è bello avere la possibilità di pubblicare un’immagine verticale per intero o un panorama particolarmente bello. Ci sono molte app su App Store e Google Play che ridimensioneranno la tua foto e la manterranno a grandezza naturale. Tieni presente che queste app aggiungeranno dello spazio bianco su entrambi i lati in modo che le proporzioni siano accettate da Instagram. Sfortunatamente, non ci sono altri modi per superare i limiti dei requisiti della piattaforma. Per le foto orizzontali, puoi anche provare a dividere la foto in più parti e caricarle come post carosello. Può essere complicato, ma questo metodo preserva definitivamente l'intera immagine.

Come visualizzare un'immagine del profilo Instagram a grandezza naturale

Normalmente, le piattaforme di social media ti consentono di visualizzare immagini del profilo che non siano la tua. Per qualche ragione, fare clic sulla foto del profilo Instagram di un'altra persona non la ingrandirà. Puoi aggirare questa restrizione attraverso alcuni trucchi. Apri Instagram desktop e vai al profilo che desideri visualizzare. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'immagine del profilo e scegli Apri immagine in una nuova scheda o Salva immagine con nome. Anche se potrebbe essere ancora piuttosto piccolo, è più di quanto Instagram offre solitamente.

CONDIVIDERE: