Le dimensioni contano: fare pubblicità su Instagram

23 maggio 2018

È finalmente arrivato il momento in cui dovete farvi pubblicità su Instagram. Bene, ma che tipo di pubblicità? Foto o video? Una classica foto quadrata, un post-carosello o un’immagine rettangolare? E che dimensioni dovrebbero essere scelte per le immagini pubblicitarie sulle Storie? In questo articolo vi forniamo risposte a tutte le domande su come scegliere un formato pubblicitario che funzioni.

Foto

Da Marzo a Settembre 2017 il numero di inserzionisti su Instagram è raddoppiato da uno a due milioni, dimostrando nuovamente l’efficienza della pubblicità su questo social network.

Inizialmente, la piattaforma permetteva di pubblicare solo una foto per post, e tale formato è ancora il più popolare, pertanto è opportuno partire da qui.

Ci sono 3 modi di pubblicare foto pubblicitarie mono-post:

Formato Album permette di pubblicare un’immagine di 1200 * 628 pixel con una proporzione di 1.91:1. Secondo una ricerca della Chicago School of Media Theory, questo metodo è perfetto per foto di montagne, steppe, praterie e incantevoli scenari naturali in genere. Inoltre, il formato mono-foto funziona bene per caffetterie, ristoranti e bar per mostrare gli interni a potenziali clienti, o pubblicazioni e siti web per i quali è più vantaggioso mostrare un’immagine ampia. Un eccellente esempio è la pubblicità del The Economist:

Formato quadrato classico – una scelta ovvia per gli amanti dei classici. Le immagini quadrate mostrano oggetti in modo molto funzionale, ma in generale è ottimo per praticare ogni tipo di pubblicità. Le dimensioni minime raccomandate sono 1024 * 1024 pixels:

E chi saremmo noi senza foto in formato verticale? Per questo tipo di pubblicità raccomandiamo il formato 600 * 750 con proporzioni 4:5. Questo formato sta sostituendo il classico formato quadrato un po’ alla volta, in quanto consente di piazzare poster pubblicitari e mostrare oggetti alti in modo efficace, come questo:

Video

Qui le proporzioni sono le stesse per i post di immagini. Le proporzioni degli album formato video sono 1.91:1 e le dimensioni minime dell’immagine non dovrebbero essere inferiori a 600 * 315 pixel. Ogni video può durare dai 3 ai 60 secondi:

Il formato minimo per un video in formato quadrato è 600 * 600 pixel:

Video formato verticale. Le dimensioni sono 600 * 750 pixel, la proporzione è 4:5:

Storie

I tuoi futuri clienti della Generazione Z vedono più storie che post normali, e non succede solo per via del nuovo algoritmo di Instagram. Dopo il lancio di Snapchat, le Stories ono apparse praticamente su ogni social network: ora si trovano su Facebook, WhatsApp e un sacco di altre piattaforme. A tal proposito, le Storie Instagram sono 3 volte più popolari delle pubblicazioni a scomparsa di Snapchat.

Il formato raccomandato per le Storie pubblicitarie è 1080 pixel in larghezza e 1920 pixel in altezza. Le proporzioni: 9:16.

I post pubblicitari possono essere pubblicati nel con immagini di formato .jpeg o .png, mentre i video dai 3 ai 15 secondi di lunghezza possono essere nel formato .mov o .mp4.

Approposito, aggiungi anche i sottotitoli se fai un video, perché la stragrande maggioranza delle persone (85%) inizia il video senza suono.

Carosello (Galleria)

Questo è un formato perfetto se si desidera pubblicizzare non uno ma diversi tipi di beni o servizi. Puoi inserire da 2 a 10 immagini (e video) in un solo post. Il formato è il classico quadrato - 1080 * 1080 pixel.

I requisiti di dimensioni dei video sono un po’ più bassi: le dimensioni minime sono 600 * 600 pixel. Puoi inoltre aggiungere da 2 a 10 video fino a 60 secondi di lunghezza.

La scelta è ampia e solo l’esperienza mostrerà cos’è meglio. Vuoi sapere che formato seguire? Vai su Analytics nel tuo account e analizza quali tipi di post hanno il maggior numero di interazioni. Utilizzando questi dati puoi selezionare il formato pubblicitario più rilevante e raggiungere l’obbiettivo delle tue campagne pubblicitarie.

CONDIVIDERE:
Abbonarsi alla newsletter di Onlypult settimanale